CAI (Ex Alitalia)

Un paio di settimane fa era stato annunciato che la CAI avrebbe iniziato la sua attività il 1° Dicembre.

Poi verso la fine della settimana scorsa sono arrivate notizie da più parti sull’impossibilità di partire in tale data. La situazione è stata riepilogata in maniera magistrale ieri sera su Rai Report.

L’impressione che se ne trae è nella migliore delle ipoteisi che si tratta di una banda di pasticcioni improvvisati trascinati ad occuparsi di qualcosa che non sono in grado di gestire per qualche strano motivo.

Quello che mi lascia leggermente perplesso è che oggi 1 Dicembre, le traccie di questo mancato inizio dell’attività CAI sono ridottissime sulle homepage dei giornali italiani:

  • Repubblica – assente
  • Corriere – un articoletto piccolo piccolo
  • La Stampa – un piccolo articoletto.
  • Sole 24 Ore – assente

A quanto pare l’inizio delle attività è stato rinviato al 12, ma da oggi CAI si assume i costi di Alitalia.

Update (2/12/2008 )

Contrordine compagni: meglio lasciare passare le feste (Repubblica, Corriere, LaStampa). Ma siate fiduciosi prima o poi l’aereo partirà.

In pratica: dal 1 Dicembre i costi sono a carico CAI, il 13 dovrebbe essere siglato definitivamente il contratto, e “dopo le vacanze di Natale” CAI inizierà ad operare.

* * *

P.S per qualche strano motivo i video RAI sono “incastrati” nella pagina e non si possono vedere isolate se non andando a decodificare il link al video:

http://streaming.rai.it/raitre/report/sindacalista.wmv?MSWMExt=.asf

Annunci