Misusing Bar Graphs

Today I noticed this tweet

The referenced picture is the following one:

Employment

Yet another example of bad visualization. As with other examples I wonder if it is just a case of visual illiteracy or a malicious use of visualization.

The graph has a series of problems:

Due to non-zero base bars, it has a large lie factor (2.2) obtained by comparing:

  • ratio of real values: 87.8 : 61.9
  • ratio on graph: 37.8 : 11.9

The lie factor is due to the non-zero base of the bars.

It uses a dual scale that confuses and makes very hard a visual comparison of the values and further distorting the compared values.

The dual scale is not mentioned anywhere and it is not clear which values refer to which scale.

In general the usage of bars is not the most appropriate visual representation if the goal is to show a trend or evolution in time. Points and lines are a much better choice.

EmploymentRedesign

 

Il fattore di menzogna della visualizzazione

Recentemente ho scorso il rapporto Giarda sulla spesa pubblica (Elementi per una revisione della spesa pubblica), che contiene molti dati interessanti. Perciò ne consiglio la lettura a tutti.

Qui però vorrei soffermarmi su un particolare che ha attirato la mia attenzione: si tratta del grafico a barre che si trova a pagina 31 (Grafico 3) che riporto qui sotto. Il grafico rappresenta il rapporto tra studenti e docenti nella scuola, in diverse regioni.

Purtroppo questo grafico è sbagliato ed ingannevole ed è esemplificativo della scarsa cura nella visualizzazione dei dati che corrisponde ad una scarsa cultura di chi ne usufruisce.

Grafico3RapportoGiarda

Continua a leggere